Header-Foresteria
ESERCIZI SPIRITUALI – RITIRI
GIOVANI
CONVEGNI
LINGUE BIBLICHE
FAMIGLIE
ANNO LITURGICO

Il luogo principalmente pensato per l’accoglienza e per proposte culturali e spirituali, anche per la sua storia millenaria, è la Foresteria del Monastero. Tra queste proposte alcune rivestono una particolare importanza per la loro lunga tradizione e per il contributo che esse hanno potuto dare alla vita di molti credenti nel solco di ciò che il Concilio ha indicato per il rinnovamento ecclesiale. Negli ultimi anni sono sorte alcune altre iniziative a carattere di ricerca e di confronto con la cultura e il pensiero contemporanei. Nei fine settimana di Avvento e Quaresima la Foresteria è aperta per l’accoglienza di singoli e gruppi e propone un momento di Lectio divina condiviso con la Comunità monastica. Le feste pasquali e natalizie sono momenti tradizionalmente forti di accoglienza per tutti coloro che vogliono condividere la liturgia monastica. Nei tempi di Avvento e di Quaresima si propongono anche ritiri aperti a tutti e per giovani. In ogni momento dell’anno (tranne un periodo di chiusura tra gennaio e febbraio) è possibile essere ospitati come singoli o gruppi per condividere il ritmo di preghiera della Comunità monastica e per vivere momenti di silenzio e di raccoglimento. Per parrocchie e associazioni… è possibile svolgere le proprie attività utilizzando i locali della Foresteria, anche chiedendo un eventuale contributo da parte di un monaco della Comunità.

Proposte

a) Convegni: iniziative (settimane o fine-settimana) dedicate alla ricerca e all’approfondimento con il coinvolgimento di relatori qualificati, nei quali si dà particolare rilevanza al carattere di incontro e di condivisione.
b) Esercizi spirituali e ritiri: a carattere spirituale di taglio biblico (lectio divina), teologico o di spiritualità monastica. A queste proposte aderiscono persone singole, coppie o piccoli gruppi.
c) Lingue bibliche: corsi introduttivi e di approfondimento delle lingue bibliche (ebraico e greco). I percorsi per principianti sono rivolti a coloro che non hanno nessuna nozione di base. Mentre i corsi avanzati hanno come finalità quella di progredire a partire dalla lettura e dall’analisi di testi.
d) Proposte per giovani: si rivolgono generalmente alla fascia di età tra i 20 e i 26 anni e possono avere carattere spirituale e culturale. Tali proposte si distinguono anche per il carattere di incontro e condivisione tra i partecipanti e la comunità monastica.
e) Tempi dell’anno liturgico: in Avvento, Natale, Quaresima e Pasqua l’ospitalità assume un particolare carattere legato a questi periodi dell’anno liturgico. In Avvento e Quaresima la Foresteria del Monastero è aperta principalmente nei finesettimana, per permettere la partecipazione alla liturgia monastica e ai momenti di riflessione e lectio divina.

Mensile Settimanale Giornaliero Lista

Febbraio 2020

Marzo
L
M
M
G
V
S
D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
1
Eventi di Febbraio

1

Nessun evento
Eventi di Febbraio

2

Nessun evento
Eventi di Febbraio

3

Nessun evento
Eventi di Febbraio

4

Nessun evento
Eventi di Febbraio

5

Nessun evento
Eventi di Febbraio

6

Nessun evento
Eventi di Febbraio

7

Nessun evento
Eventi di Febbraio

8

Nessun evento
Eventi di Febbraio

9

Nessun evento
Eventi di Febbraio

10

Nessun evento
Eventi di Febbraio

11

Nessun evento
Eventi di Febbraio

12

Nessun evento
Eventi di Febbraio

13

Nessun evento
Eventi di Febbraio

14

Nessun evento
Eventi di Febbraio

15

Nessun evento
Eventi di Febbraio

16

Nessun evento
Eventi di Febbraio

17

Nessun evento
Eventi di Febbraio

18

Nessun evento
Eventi di Febbraio

19

Nessun evento
Eventi di Febbraio

20

Nessun evento
Eventi di Febbraio

21

Nessun evento
Eventi di Febbraio

22

Nessun evento
Eventi di Febbraio

23

Nessun evento
Eventi di Febbraio

24

Nessun evento
Eventi di Febbraio

25

Nessun evento
Eventi di Febbraio

26

Nessun evento
Eventi di Febbraio

27

Nessun evento
Eventi di Febbraio

28

Eventi di Febbraio

29

Orario della giornata

Giorni Feriali
06:00 Ufficio delle letture
07:30 Lodi
12:35 Ora media
18:30 Vespri e Celebrazione eucaristica
18:45 Vespri (Mercoledì)

Sabato
07:30 Lodi
18:45 Primi Vespri
21.00 Veglia

Domenica
07:30 Lodi
11:30 Celebrazione eucaristica
18:45 Secondi Vespri

Come Arrivare

In treno:

dalla stazione di Arezzo prendere il treno TFT (linea Arezzo-Pratovecchio/Stia) fino a Bibbiena. Da qui si prosegue per Camaldoli con il pullman della TIEMME Bibbiena - Camaldoli. Il biglietto può essere acquistato direttamente per Camaldoli dal giornalaio nella stazione di Arezzo.
Orari del treno:
http://www.trasportoferroviariotoscano.it
Orari pullman:
http://www.tiemmespa.it/index.php/Viaggia-con-noi/Orari-e-linee/Arezzo/Extraurbano
Linea LH 03 (coincidenza da/per Bibbiena Linea H 02)

In autobus:

da Firenze è possibile arrivare a Bibbiena anche con il pullman della SITA (Linea SI 90) che parte dall'autostazione di fronte alla stazione Firenze Santa Maria Novella. Da Bibbiena si prosegue per Camaldoli con il pullman della TIEMME Bibbiena - Camaldoli.
http://www.tiemmespa.it/index.php/Viaggia-con-noi/Orari-e-linee/Arezzo/Extraurbano

In auto:

Da sud: Uscita Arezzo dell’autostrada del sole A1: (dist. Km. 50) proseguire per Casentino-Bibbiena-Cesena sulla Statale n. 71. Al Km.11 dopo Bibbiena, bivio strada provinciale per Camaldoli.

Da nord: Uscita Cesena nord dell’autostrada A14 Bologna – Ancona; prendere la E-45 per Roma, uscire a Bagno di Romagna; Statale n. 71 seguire le indicazioni per Bibbiena/Arezzo; passo dei Mandrioli. A Badia Prataglia bivio per  Camaldoli.

Da Toscana/Liguria: Da Firenze proseguire per Bagno a Ripoli, Passo della Consuma, Poppi, Camaldoli.